Seleziona una pagina

Orti del Monte

 

  • Almeno 60 varietà di ortaggi, molti dei quali nati o riprodotti in azienda: il cavolo Peter Pan e il corsaro, il cavolfiore giallo dei Ronchi, il cavolo navone, l’aglio elefante, la pastinaca e i ramolacci di mille colori, il pomodorino salatino, il porro bianco lunghissimo, la cipolla rossa primaverile e la gialla piatta… le irrinunciabili fragole, i carciofi… e poi le tante cultivar di fagiolane, lo yacón, il levistico, il cren, la santoreggia, la melissa moldava, l’aneto, il peperone gogoşar…
  • Laboratorio di trasformazione
  • Luogo d’incontro

La nostra Storia

Gheorghe nasce nell’estremo est della Romania nel 1980. Cresce in una fattoria nella quale pressoché tutto viene autoprodotto, con passione, sapienza e fantasia.

Nel 2002 emigra in Italia, dove lavora come aiuto cuoco e operaio. Nel 2008 si licenzia e comincia a coltivare, partendo dai semi spediti dalla mamma, per dar vita tre anni più tardi a “Orti del Lago”, la sua azienda agricola biologica a Castel Venzago di Lonato del Garda.

Anna si laurea in Scienze Politiche con una tesi su Simone Weil, decide ad un certo punto di dedicarsi all’agricoltura e dal 2016 cura un piccolo orto nell’uliveto di un’azienda vitivinicola biologica. Cerca carciofi da piantare e la indirizzano a Gheorghe, “un rumeno che ha tutto”. Trova i carciofi e un inizio di storia d’amore.
Questo inizio porta con sé Nina, nata nel dicembre del 2018, e la gestione insieme dell’azienda agricola, diventata nel frattempo bioagriturismo a Puegnago del Garda. Nell’estate del 2020, in casa, nasce Gelsomina (i nomi sono omaggi alla letteratura per l’infanzia, a libri che abbiamo amato da bambini e che tanto ci hanno formati).

Mentre la famiglia va allargandosi, matura il desiderio di farsi più piccoli e raccolti come azienda e riaffiora il vecchio sogno di vivere in montagna.
La ricerca approda in autunno ad Arveaco, la frazione più alta di Provaglio Val Sabbia, a 800 metri d’altitudine, paesino aperto e luminoso sotto il monte Besume, tradizionalmente terra di fagiolane, patate, amarene, uva bianca, noci… terra bella, ricca e generosa, forse – ci piace pensare – in attesa di rifiorire, in attesa di dare nuovi frutti dal sapore antico.

Orti del Monte:

– Almeno 60 varietà di ortaggi, molti dei quali nati o riprodotti in azienda: il cavolo Peter Pan e il corsaro, il cavolfiore giallo dei Ronchi, il cavolo navone, l’aglio elefante, la pastinaca e i ramolacci di mille colori, il pomodorino salatino, il porro bianco lunghissimo, la cipolla rossa primaverile e la gialla piatta… le irrinunciabili fragole, i carciofi… e poi le tante cultivar di fagiolane, lo yacón, il levistico, il cren, la santoreggia, la melissa moldava, l’aneto, il peperone gogoşar…
– Laboratorio di trasformazione
– Luogo d’incontro

Dove Trovarci

Puegnago del Garda

Arveaco

Temporaneamente presso la Cascina Maigone di Puegnago del Garda:

  • GIOVEDÌ dalle ore 8.00 alle 14.00
  • SABATO dalle ore 8.00 alle 14.00

Presso il vostro domicilio (se interessati alla settimanale consegna a domicilio, scrivete a gheorghe.bioghe@gmail.com)

Non appena saremo pronti ad accogliervi… anche il mercoledì ad Arveaco, al numero 22 di via Passo del Giovo, casa nostra e nuova sede dell’azienda

Qualcosa in più su di noi

Orti del Monte

via Passo del Giovo, 22 Arveaco (BS)

 

Vendita diretta di verdura e frutta

Telefono: 329 243 2345

Campo nuovo

5 + 12 =

Il logo è opera di Giulia Gelippi / Akela’s Art